Customer Login

Password dimenticata?

Vedi il carrello

In offerta!

di Cerri Massimo,

di Pascuzzi Raffaele

Manuale operativo per la nuova gestione dei rifiuti – e-book (pdf)

Sistri, F.I.R. e MUD

Listino 8,00
Vendita 6,80

Ambiente e Territorio, Normativa

Descrizione pubblicazione

Sistri, F.I.R. e MUD

La gestione dei rifiuti è stata oggetto, negli ultimi anni, di una serie di riforme e di aggiornamenti continui, da ultimo il D.L. 24 giugno 2014, n. 91, cosiddetto “Decreto Competitività”, successivamente convertito nella Legge 116/2014, in vigore dal 21 agosto, che riguardano scadenze, innovazioni tecnologiche, software e dispositivi di controllo dei processi di gestione dei rifiuti.
Questa guida chiarisce, anche tramite l’analisi di situazioni pratiche spesso di difficile interpretazione, quali sono le funzioni, le procedure, le scadenze e le pratiche da seguire a carico di tutti i Soggetti coinvolti, con particolare attenzione ai produttori, nella filiera di tracciabilità dei rifiuti speciali, urbani, pericolosi e non pericolosi, anche in merito alla compilazione e alla gestione e alla tracciabilità cartacea ed informatica di:

·Registro di Carico e Scarico
·F.I.R. , Formulario di Identificazione dei Rifiuti
·MUD, Modello Unico di Dichiarazione ambientale
·SISTRI Sistema di controllo della Tracciabilità dei Rifiuti

L’analisi degli adempimenti delle pratiche amministrative a carico dei Soggetti dichiaranti
è stato posto in stretta relazione con l’indirizzo legislativo progressivamente modificato fino a giungere all’impianto normativo attuale, che costituisce il cuore della disciplina sui rifiuti.

Altre informazioni

Formato

CD

ID Catalogo

ISBN-13

Anno uscita

Numero edizione

Richiesta informazioni

Profilo Autore

Cerri Massimo

Laureato in Ingegneria Meccanica nel 1996 presso l'università degli studi di Roma "La Sapienza", ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione e si è iscritto all'Ordine degli ingegneri della provincia di Roma nel 1997. Ha svolto la sua carriera professionale come Progettista di edifici industriali, artigianali, impianti di depurazione e di impianti fotovoltaici. Dal 2000 ad oggi ha ricoperto il ruolo di Coordinatore per la Sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione nella realizzazione di numerose opere di ingegneria civile. È abilitato come Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione per tutti i macrosettori e svolge incarichi di RSPP di varie aziende in settori pertinenti all'edilizia, impianti e servizi. Dal 2002 svolge il ruolo di Professionista antincendio abilitato ai sensi della legge 818/84. Dal 2009 è membro del C.I.R.P.S La Sapienza Università di Roma, in qualità di Esperto in tematiche di Sicurezza e Prevenzione, e Coordinatore della Sezione tematica Salute e Sicurezza. Attualmente è referente dell'Area "Sicurezza sui Luoghi di Lavoro e nei Cantieri" dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma. È abilitato come "Responsabile Tecnico Impresa Gestione Rifiuti - Cat. 8 Albo Gestori Ambientali" e come addetto alla gestione di attività di rimozione, smaltimento e bonifica dei materiali contenenti amianto. Svolge con continuità attività di consulenza ed audit per i sistemi di gestione per la sicurezza, per l'ambiente, e per i rifiuti per enti, aziende e diverse realtà imprenditoriali a carattere nazionale.

Pascuzzi Raffaele

Laureato in Ingegneria per l'Ambiente ed il Territorio nel 2010 presso l'università degli studi di Roma "La Sapienza", ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione e si è iscritto all'Ordine degli Ingegneri della provincia di Roma nel 2011. È abilitato come Coordinatore per la Sicurezza nei cantieri ai sensi del DLgs 81/2008 e come Professionista antincendio ai sensi della legge 818/84. Svolge la sua attività professionale nei settori della difesa del suolo, dell'idraulica ambientale, e nella gestione dei rifiuti.