Customer Login

Password dimenticata?

Vedi il carrello

In offerta!

di Mariani Massimo

Particolari costruttivi nel consolidamento e restauro

Descrizione pubblicazione

SFOGLIA L’INDICE E LE PAGINE DI ESEMPIO DEL VOLUME

Particolari costruttivi ha lo scopo di divulgare l’Arte del Consolidamento e del Restauro strutturale degli edifici dissestati dai sismi o da altre cause naturali o antropiche, compresi i beni monumentali di pregio storico-artistico, anche in ambito idrogeologico.
Il testo include più di settecento figure di elaborati, contenuti in schede-paragrafi, estratti dalla progettazione di interventi effettivamente realizzati.
Nei particolari costruttivi c’è l’ideazione, la fantasia e la soluzione, prima artigianale e poi ingegneristica, alle necessità strutturali.
Questa linea di pensiero si fonda sulla convinzione che sia ora di diffondere, prima di tutto, la colta pratica del “saper leggere” le strutture, interpretarne esigenze e patologie per ricorrere alle più idonee tecniche di intervento, nel rispetto del bene su cui si opera.
Il libro è suddiviso in tre capitoli: Dissesti strutturali dell’elevato, Dissesti fondali e Dissesti idrogeologici, che trattano compiute tipologie di intervento:
• provvisionale
• su pilastri e colonne
• sugli orizzontamenti
• per ridurre le carenze dei collegamenti
• per ridurre la spinta di archi e volte
• sulle nuove aperture
• sulle scale
• in copertura
• di sottofondazione con pali di grande e piccolo diametro
• di consolidamento dei terreni con trincee, pozzi drenanti e geosintetici
• di consolidamento di pareti murarie e rocciose mediante tiranti e pali di piccolo diametro.

Compreso nell’acquisto del volume il download di tutte le tavole contenute nel testo in formato immagine. Sul sito www.build.it

Altre informazioni

Prova d'acquisto

ID Catalogo

CD

Anno uscita

ISBN-13

Numero pagine

Richiesta informazioni

Profilo Autore

Mariani Massimo

Ingegnere e Architetto con entrambe Lauree Magistrali, abilitato in entrambe le professioni. Tra i maggiori esperti in Italia e all'estero nel consolidamento e restauro di edifici monumentali, è stato docente di Problemi strutturali dell'edilizia storica e monumentale nel miglioramento sismico, restauro e consolidamento del costruito storico e monumentale Master Universitario di secondo livello dell’Università degli Studi di Perugia; è professore nei seminari e nei corsi di aggiornamento professionale dell'ASS.I.R.C.CO - Associazione Italiana Recupero e Consolidamento Costruzioni e del Centro Studi “Sisto Mastrodicasa”. Già Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Perugia attualmente è consigliere del CNI - Consiglio Nazionale degli Ingegneri d'Italia con delega alla Cultura. È componente del Consiglio Direttivo della Scuola Superiore e Centro Europeo di Formazione per l'Ingegneria, del Consiglio Direttivo del QUACING - Agenzia per la Certificazione della Qualità e l'accreditamento EUR-ACE dei Corsi di studio dei Dipartimenti di Ingegneria e del Consiglio Direttivo dell'ECCE - European Council of Civil Engineers. È Accademico di Merito e d'Onore dell'Accademia delle Belle Arti "Pietro Vannucci" di Perugia. Sue maggiori pubblicazioni con altri Autori sul consolidamento e restauro degli edifici e sul consolidamento dei dissesti idrogeologici: Verso un museo della città, Comune di Todi, 1982; Quando Spoleto era Romanica, Roma, 1984; Gli Etruschi maestri di idraulica, Perugia, 1991; Trattato sul consolidamento, Roma, 2003; Conservation of historic wooden structures, International Conference, Gennaro Tampone Ed., 2005; La Rocca Albornoziana di Spoleto: studi e riflessioni sul restauro, B.P.S., 2005; Lignea Materia, Perugia, 2006; Recondita armonia – Il Paesaggio tra progetto e governo del territorio, Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”, 2006; Il progetto dell’acqua - Le cisterne di Todi: archeologia, architettura, ingegneria, Perugia, 2007; Dina D’Ayala, Enrico Fodde, Structural analysis of historic construction: Preserving Safety and Significance, 2008; AA.VV., La ricerca dell’arco perfetto. Da Morandi a Nervi, Viterbo, 2010; La Costruzione Pratica e l’Architettura Rurale – Compendio delle lezioni date nella R. Università di Pisa dal Prof. Guglielmo Calderini, Anno Accademico 1885-1886, Foligno, 2013. È Autore di: - Consolidamento delle strutture lignee con l’acciaio, Roma, DEI – Tipografia del Genio Civile, 2004; - Trattato sul consolidamento e restauro degli edifici in muratura, Tomo I: Interventi sui terreni e sulle fondazioni; Tomo II: Interventi sulle strutture in elevazione, Roma, DEI – Tipografia del Genio Civile, 2006; - Il restauro della Chiesa di Sant’Ercolano 1999-2006, Perugia, 2007; - Trattato sul consolidamento e restauro degli edifici in muratura, Roma, DEI – Tipografia del Genio Civile, 2012 (nuova edizione).