Customer Login

Password dimenticata?

Vedi il carrello

In offerta!

di Balzano Laura,

di Barbieri Domenico Ettore,

di Cimellaro Antonino,

di Giancarlo Mondello,

di Musci Fausta,

di Musci Francesco,

di Roberto Scaravaglione,

di Tommaso Colabufo

L’Opera Pubblica – Dalla programmazione al collaudo

III Edizione aggiornata secondo la legge di stabilità 2013, la legge 6 giugno 2013 n.64, il DL 21 giugno 2013 n. 69

Listino 48,00
Vendita 40,80

Appalti e Lavori Pubblici

Descrizione pubblicazione

III Edizione aggiornata secondo la legge di stabilità 2013, la legge 6 giugno 2013 n. 64, il DL 21 giugno 2013 n. 69

Nel complesso panorama legislativo dei lavori pubblici questo testo è una guida operativa e sistematica, dedicata a Professionisti e Tecnici, per affrontare la sequenza delle varie attività connesse all’esecuzione di un’opera pubblica, dalla programmazione alla progettazione e al controllo, integrata dalle principali disposizioni che regolano all’attualità la complessa materia dei lavori pubblici.
Questa terza edizione, infatti, è stata aggiornata con le novità normative apportate:
– dalla Legge di Stabilità 2013
– dalla Legge n. 64 del 6 giugno 2013
– dal DL n. 69 del 21 giugno 2013 “Decreto del Fare”
ed ulteriormente ampliata con indicazioni e approfondimenti concernenti la responsabilità del Progettista, del Responsabile Unico del Procedimento, del Direttore dei Lavori e del Collaudatore.

Altre informazioni

CD

ID Catalogo

Anno uscita

ISBN-13

Numero edizione

Numero pagine

Volumi

Richiesta informazioni

Profilo Autore

Balzano Laura

Non abbiamo informazioni su quest'Autore

Barbieri Domenico Ettore

Ingegnere civile, si è specializzato in gestione dei lavori pubblici e del contenzioso. In tale settore, anche in qualità di direttore tecnico della società Tecnilex Srl, presta consulenza ad amministrazioni pubbliche ed aziende private. Tiene corsi di formazione avanzati per enti e società sulle modalità di gestione dei Lavori Pubblici e sulla figura del responsabile del procedimento. È autore di articoli su riviste specializzate in materia di lavori pubblici.

Cimellaro Antonino

Avvocato in Roma, patrocinante presso le magistrature superiori. Consulente in materia di opere pubbliche con particolare riferimento all'espropriazione per pubblica utilità nonché alle procedure autorizzatorie della valutazione dell'impatto ambientale, della Conferenza dei Servizi e degli Accordi di Programma. Sulle predette tematiche è docente nei corsi di formazione per i principali istituti e scuole formative, è autore di pubblicazioni nonché di articoli apparsi nelle principali riviste di settore, con le quali collabora.

Giancarlo Mondello

Ingegnere libero professionista dal 1988, nel corso degli anni ha acquisito una vasta esperienza nella materia, avendo svolto attività connesse sia alla realizzazione di opere pubbliche, in qualità di direttore di cantiere e project manager per incarichi da parte delle imprese realizzatrici, sia alla progettazione per incarichi diretti da parte di committenti pubblici. Dal 1996 si occupa di progettazione di Sistemi di Gestione per la Qualità (UNI EN ISO 9001 - QS 9000 - ISO TS 16949) e di Sistemi di Gestione Ambientale (UNI EN ISO 14001 - EMAS).

Musci Fausta

Non abbiamo informazioni su quest'Autore

Musci Francesco

Non abbiamo informazioni su quest'Autore

Roberto Scaravaglione

Non abbiamo informazioni su quest'Autore

Tommaso Colabufo

Ingegnere e dirigente di II fascia del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, nel corso dell'attività svolta per conto dello Stato si è occupato della direzione dei lavori di opere pubbliche, svolgendo altresì le funzioni di Coordinatore per la Sicurezza; ha svolto, tra gli altri, compiti di Responsabile del Procedimento di significative opere pubbliche; è autore di articoli riguardanti i temi della sicurezza nei cantieri per riviste specializzate di settore ed ha svolto consulenze tecniche per conto di organismi giurisdizionali; è responsabile del Sistema di Gestione per la Qualità del Provveditorato Interregionale alle Opere Pubbliche per la Puglia e la Basilicata, ai sensi della norma UNI/EN ISO 9001:2008.