Customer Login

Password dimenticata?

Vedi il carrello

In offerta!

di Cassibba Massimo

Piano Casa Regione Lazio – Guida rapida all’applicazione – e-book (pdf)

Con le integrazioni e le modifiche della L.R. n. 10/2014

Listino 8,50
Vendita 7,23

Edilizia Privata, Procedure

Descrizione pubblicazione

Con le integrazioni e le modifiche della L.R. n. 10/2014

Scopo della Legge istitutiva del Piano Casa, è quello di favorire il recupero edilizio del patrimonio esistente, incentivando in particolare gli interventi che includono opere atte a migliorare l’efficienza energetica ed aumentare le prestazioni di resistenza sismica degli edifici.

Gli interventi ammessi, dal Piano Casa possono sintetizzarsi principalmente in:

• ampliamenti di edifici legittimamente esistenti o legittimati a seguito di condono, incrementandone il volume o la superficie dell’immobile, con un’ ulteriore possibilità di ampliamento in caso di utilizzo di fonti di energia rinnovabili e/o di miglioramento della prestazione sismica;

• interventi, di iniziativa pubblica e/o privata, volti al cambio di destinazione d’uso degli edifici non residenziali.

La norma è altresì applicabile a:

• edifici che hanno acquisito il titolo abilitativo in sanatoria, anche tramite silenzio assenso;

• edifici non ultimati, purché abbiano il titolo abilitativo edilizio;

• edifici il cui titolo abilitativo sia decaduto (ad esempio per decorrenza dei termini di validità) ma solo per la parte realizzata con titolo abilitativo valido.

Altre informazioni

Formato

ID Catalogo

CD

ISBN-13

Anno uscita

Numero edizione

Numero pagine

Richiesta informazioni

Profilo Autore

Cassibba Massimo

Laureato in Ingegneria Edile-Architettura, si è specializzato in Tecnica Urbanistica. Libero professionista dal 2011, si occupa di risanamento delle murature umide, perizie e Consulenza Tecnica di Parte (CTP), progettazione architettonica e strutturale, Direzione Lavori e Sicurezza nei cantieri, nelle opere sia pubbliche che private, e svolge per molti studi professionali attività di supporto, redazione di progetti e pratiche edilizie. Membro della Commissione Manutenzioni Edilizie dell'Associazione IdEA (Ingegneri d'Europa Associati) nel 2012, è attualmente presidente della Commissione Procedure amministrative edilizie e urbanistiche per gli Enti locali dell'Ordine degli Ingegneri di Roma.