Customer Login

Password dimenticata?

Vedi il carrello

In offerta!

di Empler Tommaso

Grafica e comunicazione ambientale – Environmental design

Nuovi ambiti rappresentativi nell’architettura contemporanea

Listino 28,00
Vendita 23,80

Ambiente e Territorio, Progettazione Architettonica

Descrizione pubblicazione

Nuovi ambiti rappresentativi nell’architettura contemporanea

Obiettivo del volume è analizzare le nuove possibilità progettuali/realizzative della grafica e comunicazione ambientale, valutando e sistematizzando l’attuale stato dell’arte, cercando di capire come discipline viste spesso come molto distanti tra loro, quali il graphic design, la progettazione architettonica, la geometria descrittiva, la comunicazione visiva ed extra-visiva, la scienza della comunicazione, l’informatica, condividano di fatto settori di ricerca ed ambiti applicativi comuni. Sono, infatti, sempre più diffuse nel campo dell’architettura le applicazioni/contaminazioni della grafica (nelle sue molteplici e svariate forme) che, grazie all’uso degli strumenti elettronici per progettare ed alle nuove tecnologie e materiali costruttivi, trova settori d’interesse e sinergie sempre più strette con l’architettura stessa, che solo 30 anni fa non erano ipotizzabili.
è la grafica dello spazio vissuto, con dimensioni di supergrafica e caratteristiche tridimensionali da una parte, dimensioni virtuali legate all’uso dei dispositivi smart dall’altra.
La classificazione dei campi d’impiego proposta, in cui la grafica entra a stretto contatto con l’architettura, è la seguente:
– architettura tipografica;
– grafica ed anamorfismo;
– grafica come rivestimento (texture);
– grafica e facciate mediatiche;
– grafica del temporaneo.
A queste forme si integra il wayfinding, ovvero le indicazioni grafiche che consentono l’orientamento nello spazio, che in molte circostanze si sovrappongono ad alcune delle categorie indicate in precedenza ed in altri casi si collegano a sistemi di comunicazione ambientale legati a dispositivi tecnologici come gli smartphone o i tablet, attraverso la realtà aumentata o sistemi virtuali similari.

Altre informazioni

CD

ID Catalogo

Anno uscita

ISBN-13

Numero edizione

Numero pagine

Volumi

Richiesta informazioni

Profilo Autore

Empler Tommaso

Architetto, dottore di ricerca in "Rilievo e Rappresentazione dell'Ambiente e del Costruito", è autore del volume Progettare il comfort urbano e d'interni, Maggioli Editore 1997; ha collaborato al volume Progettare per tutti a cura di F. Vescovo, Maggioli Editore 1997; è coautore del volume Costruire le pari opportunità Quaderno tecnico per progettare e realizzare l'accessibilità, Comune di Roma, 2000; è autore del volume Il Disegno automatico tra progetto e rilievo, Officina Edizioni, Roma 2002; è coautore del volume Una chiave per l'accessibilità Progettare per un'utenza ampliata, Comune di Roma 2003; è coautore del volume Eliminazione Barriere Architettoniche. Progettare per un'utenza ampliata, Dei, Roma, 2004; è autore di saggi nella rivista Paesaggio Urbano (n. 3/95, n. 1/97, n. 2/98, n.1/04); collabora e scrive nella rivista XY, dimensioni del disegno dal 1992. Oltre a svolgere la professione di architetto a Roma, dal 1998 è docente a contratto del corso di "Disegno Automatico", dall'anno 2002 all'anno 2004 è docente a contratto del corso di "Tecniche di simulazione del paesaggio", presso la Facoltà di Architettura "Valle Giulia", Università degli Studi di Roma "La Sapienza", nel 2005 è docente a contratto del corso di "Disegno Automatico" presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università degli Studi di Trento.