Customer Login

Password dimenticata?

Vedi il carrello

In offerta!

di Empler Tommaso

Software libero per la progettazione – CAD e renderizzazione, modellazione e fotoritocco, grafica vettoriale, Open Office

Descrizione pubblicazione

Il volume si pone come un utile ed innovativo strumento di progettazione: è la risposta al dato di fatto che, oggi, i “software liberi” sono in grado di sostituire completamente i più diffusi e costosi software commerciali per disegnare.
La selezione di software proposti tiene conto dell’organizzazione del lavoro in uno studio di progettazione, consentendo di mantenere i formati dei file generati e le procedure operative, quali:
– rappresentare un progetto in 2D e 3D
– realizzare un rendering
– eseguire animazioni
– effettuare operazioni di fotoritocco sulle immagini
– preparare presentazioni “spettacolari”
– impostare il lavoro d’ufficio
Le informazioni ed i dati contenuti nel volume sono il risultato di un prezioso lavoro di ricerca e, sopratutto, di “utilizzo e verifica sul campo“, utile a tutti i Progettisti Tecnici per:
– avere subito una descrizione delle funzionalità dei singoli “software liberi”
– sapere come si usano
– scegliere le soluzioni che meglio si addicono alle proprie esigenze lavorative
Nel CD Rom allegato al volume:
– raccolta integrale dei software citati
– siti da dove scaricare gli aggironamenti
– esempi di progettazione con Blender

Altre informazioni

CD

ID Catalogo

ISBN-13

Anno uscita

Numero pagine

Software

Richiesta informazioni

Profilo Autore

Empler Tommaso

Architetto, dottore di ricerca in "Rilievo e Rappresentazione dell'Ambiente e del Costruito", è autore del volume Progettare il comfort urbano e d'interni, Maggioli Editore 1997; ha collaborato al volume Progettare per tutti a cura di F. Vescovo, Maggioli Editore 1997; è coautore del volume Costruire le pari opportunità Quaderno tecnico per progettare e realizzare l'accessibilità, Comune di Roma, 2000; è autore del volume Il Disegno automatico tra progetto e rilievo, Officina Edizioni, Roma 2002; è coautore del volume Una chiave per l'accessibilità Progettare per un'utenza ampliata, Comune di Roma 2003; è coautore del volume Eliminazione Barriere Architettoniche. Progettare per un'utenza ampliata, Dei, Roma, 2004; è autore di saggi nella rivista Paesaggio Urbano (n. 3/95, n. 1/97, n. 2/98, n.1/04); collabora e scrive nella rivista XY, dimensioni del disegno dal 1992. Oltre a svolgere la professione di architetto a Roma, dal 1998 è docente a contratto del corso di "Disegno Automatico", dall'anno 2002 all'anno 2004 è docente a contratto del corso di "Tecniche di simulazione del paesaggio", presso la Facoltà di Architettura "Valle Giulia", Università degli Studi di Roma "La Sapienza", nel 2005 è docente a contratto del corso di "Disegno Automatico" presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università degli Studi di Trento.