Customer Login

Password dimenticata?

Vedi il carrello

In offerta!

di Franceschi Stefania,

di Germani Leonardo

Il degrado dei materiali nell’edilizia

Cause e valutazione delle patologie

Listino 44,00
Vendita 37,40

Recupero e Restauro - Ristrutturazione

Descrizione pubblicazione

Cause e valutazione delle patologie

Una edizione, ampliata ed arricchita, della guida rivolta ad ogni Professionista che deve affrontare il lavoro di riconoscimento, analisi e valutazione del degrado dei materiali da costruzione propedeutico agli interventi di conservazione e restauro di manufatti.
Nel testo sono analizzati:
• le cause del degrado e deperimento dei materiali
• i processi di alterazione dello stato di conservazione
con una campionatura delle patologie maggiormente ricorrenti tra i materiali da costruzione più comuni quali laterizio, pietra, intonaco, legno e metallo, attraverso Schede tipo che costituiscono un “protocollo di osservazione” delle superfici e “di descrizione dei fenomeni”, e si rivelano uno strumento di lavoro fondamentale nell’agevolare il professionista nella successiva procedura di intervento.

In questa nuova edizione:
• sono state aggiunte ulteriori immagini a colori esplicative delle forme di alterazione e delle manifestazioni del degrado
• è stato ampliato l’abaco, un “dizionario” i cui termini e relative definizioni sono il patrimonio lessicale chiaro ed inequivocabile per la descrizione delle alterazioni e delle degradazioni dei materiali condiviso da tutti coloro che si interfacciano con il progetto di restauro
• è stato inserito un nuovo capitolo con tavole a colori dedicato alla rappresentazione grafica dei degradi.

Nel CD Rom tutte le schede, le immagini e le tavole a colori.

Altre informazioni

CD

ID Catalogo

Anno uscita

ISBN-13

Numero edizione

Numero pagine

Volumi

Software

Richiesta informazioni

Profilo Autore

Franceschi Stefania

Architetto libero professionista, affianca alla professione un'intensa e costante attività di ricerca e di studio sui temi del recupero edilizio e del restauro conservativo. Professore a contratto di Conservazione e Riqualificazione tecnologica degli Edifici storici presso la Facoltà di Architettura dell'Università di Firenze; cultore della materia di Restauro Architettonico presso il Dipartimento di Conservazione e Restauro dei Beni Architettonici dell'Università di Firenze. In collaborazione con Leonardo Germani è autrice di diversi contributi in materia di restauro tra i quali: Il progetto di restauro. Protocolli operativi, Firenze 2003; Le opere fortificate di epoca normanna. Un problema di conservazione,Firenze 2003; Linee guida per il Recupero Architettonico, Roma 2004; Capitolato Speciale di Appalto Restauro Architettonico, edilizia storica e restauro archeologico, Roma 2005; Degrado dei materiali dell'edilizia. Cause e valutazioni delle patologie, Roma 2007.

Germani Leonardo

Architetto libero professionista concentra i suoi interessi verso le problematiche inerenti la tutela, la valorizzazione e il restauro dei manufatti architettonici ed urbani e la conservazione delle tecniche costruttive tradizionali. Professore a contratto di Degrado e Diagnostica dei materiali da costruzione dell'edilizia storica presso la Facoltà di Architettura dell'Università di Firenze; Professore a contratto di Tecniche di Rappresentazione presso la Facoltà di Architettura dell'Università di Genova; cultore della materia di Restauro Architettonico presso il Dipartimento di Conservazione e Restauro dei Beni Architettonici dell'Università di Firenze. In collaborazione con Stefania Franceschi è autore di diversi contributi in materia di restauro tra i quali: Il progetto di restauro. Protocolli operativi, 2003; Le opere fortificate di epoca normanna. Un problema di conservazione, Firenze 2003; Linee guida per il Recupero Architettonico, Roma 2004; Capitolato Speciale di Appalto Restauro Architettonico, edilizia storica e restauro archeologico, Roma 2005; Degrado dei materiali dell'edilizia. Cause e valutazioni delle patologie, Roma 2007.