prezzari tipologici
↓↓↓ vai in fondo alla pagina  HOMEPAGE vai alla HOMEPAGE > prezzari tipologici

prezzari tipologici

PREZZARIO DELLA MANUTENZIONE

Edilizia - impianti - condominio - real estate

PREZZARIO DELLA MANUTENZIONE
Seconda edizione del prezzario DEI Tipografia del Genio Civile, specifico per le opere di Manutenzione edilizia ed impiantistica per interventi di piccola entità su edifici e patrimoni immobiliari, pubblici e privati (Real Estate) Il prezzario consente anche l’individuazione dei costi dei servizi di Facility Management erogati in modalità “Global Service”, ovvero il complesso di operazioni volte al mantenimento nel tempo dell’efficienza strutturale, impiantistica ed energetica dell’intero dell’edificio, nonché delle altre tipologie di servizi (servizi di pulizia, di facchinaggio, custodia degli stabili, ecc) dedicate a Proprietari, Conduttori e Gestori degli immobili. Il prezzario della Manutenzione, valido su tutto il territorio nazionale, è indispensabile a Professionisti e Imprese per redigere le proprie offerte e ad Amministratori, Pubblica Amministrazione (ATER, Comuni, ecc. ) e Gestori di immobili (SGR) per valutare la congruità delle offerte e redigere i relativi contratti d’appalto. Le voci considerate in questo prezzario: • opere edilizie (muri, facciate, coperture, scale, intercapedini, locali tecnici ed aree di pertinenza, risanamento di intonaci, revisione e pulizia delle finiture esterne, compartimentazioni antincendio di controsoffitti e pareti, parcheggi) • opere impiantistiche (impianti termici, idrici, contabilizzazione del calore, elettrici, ascensori, scarico fognario, antincendio, impianti TV, sollevamento acque reflue, addolcimento, sostituzione radiatori e impianti di condizionamento) • Facility e Property management. In omaggio con l'acquisto del volume il download del prezzario nei formati .doc e .xls sul sito www.build.it. ...

Autore:         Edizione: / 2016
Costo: € 34,00 Costo online:  € 28,90
Disponibilità:  Immediata

L'Analisi multicriteri tra valutazione e decisione

Multicriteria analysis between evalustion and decision

L'Analisi multicriteri tra valutazione e decisione
Le Analisi Multicriteri costituiscono una serie di tecniche valutative che tentano di tenere esplicitamente in considerazione diversi criteri simultaneamente, sia qualitativi che quantitativi, al fine di far emergere i punti di vista degli attori coinvolti e offrire ai decisori una base razionale a problemi di scelta caratterizzati da una molteplicità di obiettivi/criteri. Nell'ambito degli interventi di trasformazione urbana e territoriale, è evidente il profilo multidimensionale della decisione ed è necessario perseguire contemporaneamente più obiettivi, spesso tra loro conflittuali e generanti effetti esterni anche di natura incommensurabile. Proprio in questo ambito le Analisi Multicriteri hanno prodotto nel corso degli ultimi anni un interesse crescente. Nate infatti per rispondere, da un lato, all'incapacità, propria delle tecniche dell'estimo tradizionale di quantificare gli aspetti non economici (si pensi, ad esempio, all'Analisi Costi Benefici) e, dall'altro, all'accresciuta centralità delle problematiche ambientali, le Analisi Multicriteri vengono utilizzate nella valutazione di strategie di sviluppo di sistemi complessi, quali i progetti e i piani, consentendo di selezionare la soluzione di miglior compromesso attraverso la contemporanea comparazione dei rendimenti nei confronti di più funzioni obiettivo. In un contesto dai caratteri fortemente multidisciplinari, il volume intende riflettere sul ruolo rivestito dalle Analisi Multicriteri nel campo degli interventi di trasformazione urbana e territoriale, affrontando le principali questioni di carattere teorico e metodologico e illustrando diverse esperienze e impieghi concreti. Il testo è organizzato in quattro parti. La prima parte focalizza l'attenzione sul ruolo delle Analisi Multicriteri nell'ambito di processi di partecipazione; la seconda parte presenta le Analisi Multicriteri nel contesto delle procedure di valutazione ambientale; la terza parte riflette sul contributo delle Analisi Multicriteri a supporto di progetti, piani e programmi; la quarta parte approfondisce l'impiego delle Analisi Multicriteri nel quadro degli strumenti di project management....

Autore:  Enrico Fattinnanzi     Edizione: / 2015
Costo: € 30,00 Costo online:  € 25,50
Disponibilità:  Immediata

Gestione tecnico-economica di condomini e patrimoni immobiliari

Gestione tecnico-economica di condomini e patrimoni immobiliari
Le Guide dedicate ai professionisti che si occupano di gestione tecnico-economica di condomini e patrimoni immobiliari...

Autore:         Edizione: /
Costo: € 180,00 Costo online:  € 99,00
Disponibilità:  Immediata

Elaborare perizie e stime immobiliari

Elaborare perizie e stime immobiliari
Le guide tecniche nel campo delle valutazioni immobiliari e nell'elaborazione di perizie per il Tribunale....

Autore:         Edizione: /
Costo: € 192,00 Costo online:  € 135,00
Disponibilità:  Immediata

IL DISTACCO DALL'IMPIANTO DI RISCALDAMENTO CENTRALIZZATO

IL DISTACCO DALL'IMPIANTO DI RISCALDAMENTO CENTRALIZZATO
La Legge 220/ 2012, "Modifiche alla disciplina del condominio negli edifici" sancisce la possibilità, per i singoli condòmini, di procedere al distacco del proprio impianto di riscaldamento da quello centralizzato. Dal 18 giugno 2013, data dell'effettiva entrata in vigore, è possibile attivare il distacco anche senza la delibera dell'Assemblea di condominio, seppur con alcune limitazioni che possono derivare dal Codice Civile, dai Regolamenti di condominio e dalle Leggi e dai Regolamenti regionali e comunali. Questa rapida guida è un ausilio ad Amministratori, Professionisti tecnici e condomìni per l'attivazione delle corrette procedure e metodi per il distacco, con le indicazione dei vantaggi e degli svantaggi di questa soluzione, tenendo conto di tutte le condizioni richieste dalle diverse normative in merito a: - Obbligo di valutazione dell'eventuale squilibrio termico prodotto o dell'aggravio di spesa per gli altri condomini; - Obbligo della partecipazione del condomino che si è distaccato, alla spesa per la manutenzione dell'impianto centralizzato; Oltre alla fondamentale appendice normativa , la guida riporta un esempio di relazione tecnica con la quale il Professionista abilitato dimostra che la procedura non arrecherà "notevoli squilibri" o "aggravi di spesa" per gli altri condomini, con la quale è possibile procedere al distacco senza l'attesa del benestare dell'Assemblea di condominio....

Autore:  Francesco Mazziotti - Fabio Ruggiero   Edizione: 1 / 2014
Costo: € 14,00 Costo online:  € 11,90
Disponibilità:  Immediata

prezzari tipologici

Libri catalogo da 1 a 5 su 38    Pagina Successiva