Customer Login

Password dimenticata?

Vedi il carrello

In offerta!

Friuli, 6 maggio 1976. Architetture ritrovate come segni della memoria

Friuli, 6th May 1976. Retrieving architectural memories as landmarks

Descrizione pubblicazione

Friuli, 6th May 1976. Retrieving architectural memories as landmarks

Il saggio ripercorre la genesi degli interventi di recupero edilizio occorsi dopo l’emanazione della specifica normativa della Regione Friuli Venezia-Giulia all’indomani del sisma del 6 maggio 1976 in materia di recupero dell’architettura tradizionale. L’importanza di tale legge risiede principalmente nell’aver proposto, per la prima volta, un approccio al problema della ricostruzione postsisma di interi centri storici friulani sia dal punto di vista statico e funzionale, che culturale, tecnico ed operativo, con particolare attenzione alla sostenibilità economica, obbiettivi ottenuti attraverso opportuni strumenti operativi.

——————————

This essay traces back the genesis of the interventions applied to retrieving buildings after Regione Venezia-Giulia issued specific norms in the aftermath of the 6th May 1976 earthquake regarding traditional architectural typologies. Such norms are relevant, since for the first time after-earthquake reconstruction of entire historical centres in Friuli is approached from a static and functional as well as cultural, technical and operative point of view, with particular regard for economic sustainability; these aims have been reached through suitable operative instruments.

(Giorgio Croatto, Umberto Turrini, Angelo Bertolazzi)

Altre informazioni

ID Catalogo

CD

ISBN-13

Anno uscita

Numero edizione

Richiesta informazioni

Profilo Autore

Nessun Autore assegnato a questo prodotto

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other