Customer Login

Password dimenticata?

Vedi il carrello

In offerta!

La valutazione della vulnerabilità sismica alla scala urbana: quadro e prospettive

Horizontal extensive green roofs in existing buildings. Part One – Technological features

Descrizione pubblicazione

Seismic vulnerability assessment at urban scale: state of the art and perspectives

Nel panorama europeo, importante risalto ha riscontrato, nel decennio scorso, lo studio Risk-UE che ha proposto due principali metodologie per la valutazione della vulnerabilità alla scala urbana: un metodo LM1 (macro-sismico) e un metodo LM2 (meccanico). I due metodi forniscono una valutazione su scala urbana del possibile danno generato da un determinato sisma che in un caso è simulato in base ad una data intensità e nell’altro in base ad uno spettro di risposta prefissato dalle normative vigenti. L’articolo descrive le caratteristiche principali dei due metodi e cerca di sottolineare gli aspetti su cui operare per un fattivo miglioramento e per una maggiore affidabilità.

……………………………………………………………………………………

In the European landscape, in the past decade the Risk-EU study has highlighted two major methodologies for assessing vulnerability at the urban scale: a LM1 (macro-seismic) method and an LM2 (mechanical) method. The two methods provide an urban-scale assessment of the possible damage generated by a given earthquake that in one case is simulated based on a given intensity, and the other based on a response spectrum set by the current regulations. The article describes the main features of the two methods and seeks to highlight the aspects to work on for effective improvement and greater reliability

(Lorenzo Diana)

Altre informazioni

ID Catalogo

CD

Formato

Anno uscita

ISBN-13

Profilo Autore

Nessun Autore assegnato a questo prodotto

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other